Cos'è la Sadhana

Thumbnail

La Sadhana è il nostro percorso verso l'obiettivo. È la pratica che facciamo per raggiungere il nostro scopo spirituale. Sul sentiero della Bhakti sappiamo che è solo attraverso l'Amore che raggiungiamo l'Amore. Il percorso stesso è l'obiettivo e la nostra sadhana dovrebbe essere incentrata su questo; dovrebbe essere tutta inerente all'Amore. Qui è anche dove s'inserisce "Bhakti Marga", cioè 'il sentiero della bhakti', il sentiero della devozione. Bhakti è l'espressione del vero amore divino. Bhakti è Amore in azione, ed è ciò che accade nel momento in cui doniamo Amore.

La vera bhakti è purificata da ogni tipo di orgoglio o tendenza egoistica. Essa è unicamente diretta verso Dio. Finché la mente non è completamente calma e focalizzata su Dio, parlando in senso stretto, non possiamo definirla vera Bhakti. Tuttavia, mentre siamo in cammino sulla strada verso questa Bhakti pura, la chiamiamo 'sadhana bhakti'. Sadhana bhakti significa che stiamo attivamente cercando di raggiungere la Bhakti pura, anche se non ci siamo ancora arrivati.

Affinchè qualsiasi cosa possa essere definita quale Amore Divino, Dio stesso deve essere presente in essa. L'Amore divino è la connessione tra noi e Lui. Non può essere frutto solamente del nostro sforzo. Anch'Egli deve essere presente. Noi possiamo solamente allungare le nostre mani, ma dipende da Lui il voler afferrare la nostra mano, oppure no.

Qualunque cosa sia fatta con puro Amore è Bhakti; cioè quando tendiamo le mani verso di Lui e Lo invochiamo con Amore puro e sincero, allora Egli verrà. Potremmo chiederci: dove sta la difficoltà in tutto questo? È a causa del desiderio e del Karma. Durante la nostra vita e durante le incarnazioni precedenti, abbiamo accumulato molti desideri e molte conseguenze, attraverso le quali abbiamo detto a Dio che preferiamo anche altre cose a Lui. Quelle certe abitudini, impressioni e conseguenze ci trattengono dal riconnetterci con Dio.

Abbiamo grande amore dentro di noi, ma la mente è anch'essa presente e fa la sua parte. Una vera sadhana è progettata per aggirare la mente, ed in questo modo esprimere questo Amore più profondo. Una vera sadhana porta la grazia di Dio e ci dà un mezzo effettivo ed efficace per connetterci direttamente con Lui. Rafforza il nostro amore incondizionato e calma la mente. Più siamo in grado di esprimere il nostro amore, più una vera sadhana ci permetterà di farlo, aumentando ulteriormente il nostro livello d'amore per raggiungere così l'Amore Divino incondizionato. La pratica costante con sincerità, dedizione e devozione, è la chiave per avere successo nella nostra sadhana. La cosa più importante sta in una pratica di qualità; e per questo vogliamo supportare tutti nel godere i benefici della Sadhana Bhakti Marga.

La parola "Sadhana" significa ciò che porta all'obiettivo di unione con l'Uno. Questo è uno dei vari significati di questa parola. È sempre importante conoscere ed essere ben consapevole del proprio obiettivo. Anche se sappiamo che si tratta di "Just Love"(Solo Amore), molti ancora non hanno questa convinzione, questa fiducia, o la fede in questo semplice messaggio. Lo sappiamo razionalmente, ma abbiamo veramente questa consapevolezza, oppure possediamo questa saggezza e possiamo davvero dire che è la nostra convinzione interiore? Spero che molti di voi lo possano francamente affermare. Alla fine, le nostre azioni mostrano chiaramente in cosa crediamo, a cosa siamo legati e quale è il nostro vero obiettivo. Quindi, sii sempre consapevole del perché stai praticando. Solo allora la tua sadhana può essere parte della tua vita, una parte di te. Solo allora sviluppi la volontà di farla, perché ciò diventa un'espressione del tuo io interiore.

Finché non saremo arrivati a questo, anche se non abbiamo questa fede, la sadhana ci sintonizza e ci porta lì. La nostra pratica regolare aprirà e consoliderà lentamente il nostro vero obiettivo, il nostro scopo di vita. Ecco perché una sadhana è data da un Guru/Maestro: Egli conosce la nostra destinazione, sà dove dobbiamo andare, e per questo ci dà una pratica per arrivare proprio lì.


Blog »